Sevi (49 anni, Professionista nella ristorazione – Vicenza)

Perchè vado dalla mia dentista Elisa: riesce a farmi aprire la bocca e abbassare il livello (molto alto) di ansia, grazie alla simpatia e all’allegria che mi dimostra. Sempre puntuale, precisa ed efficiente, mi spiega il lavoro da fare senza terrorizzarmi e sa fare le punture di anestesia indolore.

Enrico (38 anni, Guida turistica – Montecchio Maggiore)

Sono in cura dalla dottoressa Pillon da più di sette anni e il mio riscontro è ben più che positivo: disponibilità, flessibilità e professionalità. L’igiene e la cura per il mio caso sono stati peculiari senza aggiungere le competenze accademiche di notevole spicco. La dottoressa ha pure seguito un problema che ho avuto oltre oceano e al mio ritorno in Italia ha concluso un’operazione importante cominciata da altri.

Massimo (31 anni, Marketing Manager – Costabissara)

Le varie esperienze passate non erano mai riuscite a cambiare la mia paura del dentista: tutto girava attorno a quei pochi secondi di anestesia, che influenzavano negativamente tutto il proseguo della cura. La dottoressa Pillon ha dimostrato pazienza, attenzione e professionalità, togliendo (finalmente) dalla mia mente l’immagine sbagliata che avevo del “dentista”.